40.000 km, 37 voli per soli 500 euro

37 voli in un anno, non è un gioco da ragazzi. Vuol dire prendere una media di 0,7 voli a settimana.

Come ci sono riuscito? Quali sono i segreti?

Non ci sono segreti.

Sono riuscito a raggiungere questo traguardo, grazie ad una combinazione di diversi fattori. Il primo, e più importante, la mia passione per il viaggio.

Questa passione, insieme a una buona dose di pazienza, mi ha permesso di adattarmi e ad accettare infinite ore/notti di scalo. Cosi facendo, sono riuscito a viaggiare sempre con un budget ridotto.

Un altro fattore importante è la pianificazione. Non tanto la pianificazione di cosa andrete a fare durante il viaggio, quanto la pianificazione dei voli e dei trasporti. Sono questi gli elementi che spesso fanno salire la spesa. Grazie alla pianificazione, sono riuscito a spendere una media di 14 euro per volo. Il mio consiglio è di prenotare dai 50 ai 30 giorni prima i vostri voli. Cercate di evitare l’alta stagione ed i weekend, questi ultimi non sempre.

Prenotate aerei che partono la mattina, in modo da risparmire sugli Hotel oltre che sul volo. Non ha senso arrivare alle 19 in una nuova città solo per andarci a dormire.

Come ho detto prima, siate flessibili. Non preoccupatevi di spendere qualche ora in aeroporto.

Viaggiate solo con il bagaglio a mano, possibilmente uno zaino, vi farà risparmiare tanto tempo, oltre che una marea di soldi.

Ultimo, ma non meno importante. Usate sempre compagnie low-cost, nel corto-medio raggio non vi è alcuna differenza tra la economy di una compagnia costosissima e la economy/standard di una low-cost.

Questo è tutto.

Ora che sapete come fare, “Sit back relax and enjoy your flight”.

 

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑

Show Buttons
Hide Buttons
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: