The Arcido Bag: Il carro armato degli zaini da viaggio. Recensione

La prima impressione, quando si prende tra le mani l’Arcido Bag, è una sensazione di robustezza e di solidità non indifferente. Lo zaino è solido, resistente all’acqua e ben organizzato, con una grande mancanza.

Prima di iniziare la recensione, una breve parentesi. Da quando ho deciso di passare dal trolley al solo zaino carry on,  sono diventato ossessionato da quest’ultimi. Per questo, negli ultimi mesi, ho speso buona parte del mio tempo a studare quale fosse il miglior zaino da viaggio. A questa ricerca, dedicherò una sezione del blog in cui saranno raccolte le recensioni di quelli che io ritengo i migliori.

Nel 2016, il mio zaino da viaggio è stato l’Osprey Kestrel 48. A cui dedicherò una recensione approfondita prossimamente. Il Kestrel è uno zaino tecnico vocato più al trekking che al viaggio, ma si adatta bene.

Cercano un sostituto, che potesse riempire le mancanze del Kestrel, ho trovato l’Arcido Bag. Finanziato su Kickstarter in sole 3 ore. WOW.

Arcido Bag Recensione Completa

Ne sono rimasto affascinato, per questo ho deciso di testarlo. Queste sono le mie impressioni dopo qualche tempo:

Arcido è intenzionalmente costriuto per i viaggi con solo lo zaino. Organizzato, impermeabile e moderno questo zaino offre la possibilità di portarsi in viaggio tutto quello di cui si ha bisogno.

Qualche dettaglio tecnico:

  • Dimensioni: 35 cm x 25 cm x 55 cm
  • Capacità: 35L
  • Materiali: Esterno – 100% cotone con lamine di PVC impermeabili, Interno – Tessuto Premium Oxford

Potrete usarlo come bagaglio a mano con tutte le compagnie aeree(o quasi).

Lo zaino è diviso in due compartimenti principali, il primo e il più grande, si apre come una comune valigia ed è molto capiente e facile da raggiungere. Con molto capiente intendo:

  • 2 paia di jeans
  • 1 paio di scarpe
  • 5 magliette
  • 1 felpa
  • 2 paia di pantaloncini
  • 3 camicie
  •  1 Power bank
  • Kindle
  • Laptop

Sono riuscito a farci entrare tutti questi oggetti senza alcuna difficoltà. Riuscendo ad avere ancora qualche spazio.  Come potete vedere dall’immagine, l’unica cosa che non sono riuscito a far entrare è la mia bottiglia dell’acqua. Uno zaino da viaggio smart senza una tasca per portare una banalissima bottiglia/borraccia? Ebbene si. Una grave pecca, la più grave.

Sezione Digital/Smart

La seconda parte dello zaino è quella dedicata al computer, ed è fantastica. Si trova nella parte più vicina alla schiena, questo vuol dire che il peso del vostro laptop sarà vicino al vostro corpo e quindi facile da trasportare. All’interno della protezione morbida, potrete alloggiare portatili di tutte le dimensioni. Inoltre, la sezione “smart” dello zaino è fornita di numerose tasche, di tutte le dimensioni. Sarete in grado di portare con voi buona parte del vostro ufficio, lavorando in mobilità senza alcun disagio.

Nel retro trovate anche una terza tasca, in cui conservare documenti o cose di valore, visto che sarà completamente inaccessibile mentre indossate lo zaino.

All’interno della confezione troverete 3 accessori:

  • Porta documenti: costriuto con gli stessi materiali dello zaino e con una protezione RFID.
  • Beauty Case: è trasparente, il che vuol dire che non sarete costretti a mettere i vostri liquidi in una fastidiosissima bustina di plastica.
  • Tracolla: è possibile convertire l’Arcido bag da uno zaino ad un borsone in maniera veramente facile. Altro punto a favore di Arcido.

Parliamo di prezzi, lo zaino Arcido si trova in vendita sul sito della compagnia per 160£, o su Amazon allo stesso prezzo.

Conclusioni:

Mi piace definire questo Arcido come il carro armato degli zaini; è ben fatto e sembra quasi indistruttibile (il tempo ci darà la risposta).

Adoro alcune funzionalità di questo zaino, come l’impermeabilità, la protazione per il portatile rimovibile e la sua convertibilità.

Queste funzioni non sono comuni, ma è possibile trovarli su altri zaini simili, in più la mancanza di un porta bottiglia è veramente grave.

Le spalline non sono molto imbottite, quindi alla lunga potrebbe diventare scomodo da trasportare, soprattutto a pieno carico. Ho sentito la mancanza della cintura alla vita e del sostegno sul torace.

Il prezzo è in linea, o addirittura più basso dei principali concorrenti.

Consiglio questo zaino ai viaggiatori che non cercano uno zaino da portarsi in giro tutto il giorno, lasciandolo in camera all’arrivo.

PRO                                                                                      CONTRO

    Costruzione e Materiali                          X    Niente tasche esterne

    Impermeabile                                            X    Spalline non molto imbottite

    Tasca per il PC                                          X     Niente cintura/supporto al torace

  Convertibilità

 

Siete alla ricerca di uno zaino da viaggio più compatto?

Qui trovate la recensione della Sportiva Bag!

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑

Show Buttons
Hide Buttons
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: