Alla scoperta dell’Umbria: I sapori che non ti aspetti

L’ultimo blogger tour in Umbria non è stato solo storia, tradizione e cultura ma è stato anche colori, profumi e cibo. Questa terra di confine, tra Lazio e Toscana, si è rivelata ricca di tradizioni enogastronomiche che la rendono una destinazione imperidibile per chi è alla ricerca di buon cibo, natura e relax. Ecco quello che ho scoperto sui sapori dell’Umbria:

Biologico vs Standard

Durante questo tuor alla scoperta dei sapori dell’umbria, ho avuto la possibilità di visitare due aziende agricole, entrambe con delle produzioni vinicole di alto livello, che usano due approcci completamente diversi per raggiungere i propri obiettivi. Un forte dualismo, tradizione contro innovazione, metodi tradizionali contro metodi biologici:

L'Umbria che non ti aspetti

Il Castello di Montegiove è proprietà privata e pertanto non sempre aperto al pubblico. Ma è possibile prenotare una visita durante la quale sarà possibile visitare una parte del castello, scoprire le vecchie cantine del 1500 ed ascoltare le affascinanti vicende che hanno caratterizzato la storia del castello durante il suo passato turbolento. Ed infine, concedersi una degustazione dei vini, ottenuti con metodi di vinificazione classici. Inoltre, è possibile soggiornare nelle tenute adiacenti al castello, che sono state trasformate in case vacanze.

 

sapori umbria

Da una famiglia nobile ad un altra, il passo è breve. All’azienda Agricola Pomario i conti Spalletti Trivelli hanno trasformato un bosco in una fertitle azienda, capace, tramite l’innovazione agronomica,  lo studio del territorio e delle sue peculiarità, di produrre un vino biologico d’eccellenza. Prenotando una visita gratuita dell’azienda, sarà possibile degustare le produzioni enologiche ed andare alla scoperta di quei sapori dell’umbria frutto di un mix perfetto tra tradizione ed innovazione.

 

Agriturismo vs Hotel

Un agriturismo ti aiuta ad immegerti all’interno di un mondo fatto da storie, colori ma anche tanti sacrifici e tanta lungimiranza da parte dei proprietari. Ma soprattutto, ti aiuta a trovare un tipo di  ospitalità che non è possibile trovare all’interno di strutture recettive di altro tipo. Ecco perché per un “green traveler” o per un viaggiatore slow un agriturismo si può trasformare in un luogo di culto, un posto in cui si può entrare a contatto con del cibo a km 0 e conoscere tutte le tradizioni enogastronomiche della regione che si sta visitando.

Ecco perché ho voluto fare una selezione dei migliori agriturismi che si possono trovare tra Roma e Firenze, in quella terra di mezzo, a ovest di Perugia che fa dell’enogastronomia e delle coltivazioni bio uno dei suoi cavalli di battaglia.

sapori umbria

Volete conoscere la storia di Rita e di come è riuscita a costruire, con fatica ed entusiasmo, un azienda agricola di successo? Solo soggiornando presso l’Agriturismo Cornieto troverete una location unica, appartamenti con il gusto per la tradizione, circondati da un bellissimo uliveto che produce degli oli extra vergine di oliva biologici monovarietali (frantoio, leccino e moraiolo) dalla qualità superiore, che racchiudono tutta la storia e i sapori dell’umbria. Cosa state aspettando?

sapori umbria

Da Torino all’Umbria, cosa ha spinto Maria a Cesare a mollare tutto, soprattutto la vita di città e per ristrutturare un vecchio podere sulle colline Umbre? Lo potrete scoprire solo soggiornando presso casa Antheia. Non solo un agriturismo ma anche un eccellente azienda agricola con produzioni bio, in cui la cura dell’ambiente e del cliente sono le priorità. Oltre gli oli extra vergine, una cosa imperdibile di Antheia è la loro produzione di zafferano ed i prodotti a base di quest’ultimo. Una produzione recuperata dalla storia del territorio, tramite un impegno non indifferente, che ha consentito a Maria e Cesare di costruire un azienda di riferimento per la produzione dello zafferano, recuperando i sapori storici dell’umbria.

sapori umbria

Se quello che cercate è un esperienza che vi permetterà di immergervi in un ambiente familiare, circondati dalla campagna umbra Casa Rondini è quello che fa per voi. Franco, vi accoglierà con la sua incredibile ospitalità e i suoi piatti in cui vi proporrà le bontà del suo orto portandovi alla scoperta delle ricette e dei sapori dell’umbria, senza abbandonare l’atmosfera casalinga.

Conoscere nuove culture e sapori, questo è il bello di viaggiare

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑

Show Buttons
Hide Buttons
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: